facebook google plus twitter ../../contattaci

Come creare un account Gmail (Google) per Android

Come fare a registrare un account Google per i nostri smartphone e tablet.

Creare un account Google significa poter utilizzare tutti i servizi che l'azienda offre. Nello specifico avremo la possibilità di scaricare applicazioni per il nostro smartphone o tablet ed avremo la registrazione di una casella di posta elettronica gratuita. Se volete approfondire ulteriormente l'argomento vi consigliamo di leggere questa guida per capire che cos'è un account Google ed a quali servizi vi dà accesso.

Registrarsi a Google è un operazione piuttosto semplice che può essere effettuata in due modi:
- direttamente dal dispositivo Android che andremo ad utilizzare
- sul sito internet di Google
Personalmente ritengo il computer desktop il modo migliore per navigare, quindi consiglio collegarvi al sito di Goole da un computer per effettuare la registrazione. Qui di seguito andremo quindi a spiegarvi come registrarvi da un PC, se avete con voi solo il vostro smartphone vi consigliamo di cliccare qui per andare direttamente alla parte della registrazione dal dispositivo.
In entrambi i casi vi consigliamo di inserire sempre il numero di telefono, per permettere il recupero della password con un SMS, la soluzione più comoda e sicura.

Android 4

Creare un account Google dal sito

Per creare l'account da internet è sufficiente aprire il nostro browser (internet explorer, chrome o Firefox) e digitare nella barra degli indirizzi http://www.google.it. Una volta entrati nella pagina iniziale di Google, cliccare il tasto azzurro Accedi in alto a destra.

Cliccare Accedi

La pagina di accesso vi permette di inserire i dati ed effettuare il login con un account già registrato (vi servirà dopo aver seguito questa guida) oppure, cliccando crea un account in basso, di procedere alla registrazione di un nuovo user Google.

Pagina di login

Una volta cliccato crea un account si aprirà una pagina in cui vi viene richiesto di inserire una serie di dati personali per poter procedere, di seguito li tratteremo dettagliatamente.

Inserire i dati personali

Ovviamente per poter essere identificati vi vengono richiesti il nome ed il cognome, quindi il proprio nome utente che sarà seguito da @gmail.com e potrà essere usato anche come indirizzo di posta elettronica. Ad oggi è difficile trovare nomi utente liberi, per cui potrebbe essere richiesto uno sforzo di fantasia. Una volta selezionato il nome utente provvedete ad impostare una password non troppo semplice e riscrivetela per essere sicuri che non ci siano errori di digitazione.
Dopo aver inserito la password vi verranno richiesti data e luogo di nascita, sesso, numero di telefono ed indirizzo email attuale. Questi dati hanno lo scopo di permettervi di recuperare la password e tutti i dati dell'account, compresa rubrica ed applicazioni acquistate, quindi impostateli correttamente (specialmente il numero di telefono, metodo efficace e sicuro) e proseguite.
Una volta inseriti i dati per il recupero vi verrà chiesto di compilare un campo captcha per dimostrare di non essere un robot. Se non riuscite a leggerlo, cliccate la freccia arrotolata per cambiare immagine. A questo punto selezionate il paese se necessario, mettete la spunta sull'accettazione delle condizioni d'uso e cliccate passaggio successivo.

Nota Bene:
Il nome utente è molto importante in quanto permette di essere identificati su internet. Consiglio di non usare nome, cognome e data di nascita per un fattore di privacy e di non inserire termini che potrebbero mettere in imbarazzo nel caso di utilizzo lavorativo. L'account Google potrebbe servire per tutta la nostra vita ed essere visibile ad estranei e amici, titolari e dipendenti. Pensateci prima di registrare account impulsivamente. Ultimo consiglio, per sicurezza scrivete i dati appena registrati in un posto sicuro.

Dati richiesti nel dettaglio

L'ultima schermata è legata alla gestione di Google+, il social network di Google. Si tratta di impostare una foto di profilo per tutti gli utilizzi sociali dell'account, come ad esempio i commenti sulle applicazioni scaricate o quelli di Youtube. Se lo desiderate, selezionate una foto profilo, quindi cliccate passaggio successivo.

Creazione profilo google+

a questo punto dovrebbe tornare la pagina iniziale di Google, ma in alto a destra apparirà la vostra foto profilo anzichè il tasto Accedi. La guida internet si conclude qui, di seguito potrete vedere come creare un account di Google direttamente dal dispositivo mobile.

Continua dopo la pubblicità...

Creare un account Google dal dispositivo

La creazione di un account Google dallo smartphone o dal tablet vi verrà proposta durante il primo avvio del dispositivo. Nel caso abbiate ignorato il passaggio, è possibile richiedere la schermata in qualsiasi momento cercando nel menù l'applicazione Play Store e selezionandola. Se l'account non è stato creato, apparirà sullo schermo una finestra molto simile a questa, dove dovrete creare un nuovo account cliccando Nuovo.

Inserire i dati personali

La prima informazione a venire richiesta è il nome (nome e cognome), dato che verrà utilizzato anche per personalizzare le App e sui commenti inseriti all'interno del Play Store.

Nome e cognome

In questo passaggio vi verrà richiesto di impostare il nome utente, che sarà seguito da @gmail.com e potrà essere usato anche come indirizzo di posta elettronica. Ad oggi è difficile trovare nomi utente liberi, per cui potrebbe essere richiesto uno sforzo di fantasia.

Nota Bene:
Il nome utente è molto importante in quanto permette di essere identificati su internet. Consiglio di non usare nome, cognome e data di nascita per un fattore di privacy e di non inserire termini che potrebbero mettere in imbarazzo nel caso di utilizzo lavorativo. L'account Google potrebbe servire per tutta la nostra vita ed essere visibile ad estranei e amici, titolari e dipendenti. Pensateci prima di registrare account impulsivamente. Ultimo consiglio, per sicurezza scrivete i dati appena registrati in un posto sicuro.

Inserire nome utente

Una volta selezionato il nome utente provvedete ad impostare una password non troppo semplice e ripetetela per sicurezza. La password deve essere composta di almeno 8 caratteri, state attenti in quanto maiuscole e minuscole vengono riconosciute.

Inserire password

L'impostazione delle informazioni di recupero dell'account è molto importante in quanto permette di recuperare la password e tutti i dati dell'account, compresa rubrica ed applicazioni acquistate. Selezionate una domanda di sicurezza di cui ricordate la risposta ed inserite l'indirizzo email di recupero correttamente.

Informazioni di recupero

La registrazione a Google+ è un passaggio facoltativo e permette l'accesso al social network di Google. Se siete interessati selezionate Registrati su Google+, in caso contrario proseguite selezionando Non adesso.

Registrazione a Google+

Decidete se Attivare la cronologia web e se ricevere gli aggiornamenti di Google play, quindi proseguite premendo la freccia verso destra.

Termina account

In questa scheda vi verrà chiesto di compilare un campo captcha per dimostrare di non essere un robot. In caso di errore vi verrà proposta un immagine diversa. Proseguite premendo la freccia verso destra dopo aver digitato il testo. Di seguito apparirà una finestra di caricamento.

Autenticazione
Salvataggio account

La configurazione dei dati di pagamento permette di acquistare applicazioni, libri e musica dal Play Store. Se siete interessati all'utilizzo della carta di credito (meglio se ricaricabile) compilate con i dati richiesti selezionando aggiungi carta di credito o debito, nel caso possediate una scretch card del Play Store, inserite il codice segreto selezionando utilizza codice. Nel caso non siate interessati all'acquisto di applicazioni o non avete ancora attivato la carta di credito, proseguite digitando il piccolo tasto in basso a sinistra NON ORA.

Metodo pagamento

Eccoci arrivati alla schermata conclusiva, dove ci viene richiesto che cosa sincronizzare sull'account Google. La sincronizzazione consiste in un salvataggio tramite intenet dei dati selezionati su un server Google, e permette di poter recuperare i dati nel caso di guasto o smarrimento del dispositivo. Una volta selezionate le voci da sincronizzare, selezionare la freccia in basso a destra per concludere la configurazione dell'account.

Accesso eseguito

Prima di chiudere, vi invito a leggere la guida sulla privacy dei dispositivi mobili, in modo da rendervi utenti consapevoli nella scelta di cosa condividere sul web.

 L'utilizzo dei tutorial, a scopo non commerciale, è consentito a condizione che venga inserito un link alla homepage di questo sito.