facebook google plus twitter ../../contattaci

Che cos'è un account Google

Quali sono i vantaggi di registrare un account Google?

icone google

Un account Google non è altro che un indirizzo email @gmail.com e fornisce l'accesso ad una serie di servizi molto interessanti. Inoltre Gmail è probabilmente il miglior client email al mondo, quindi non vedo perchè non dovrei consigliarlo. La registrazione di un account Google porta molti altri vantaggi, li elenco brevemente, ci torneremo poco più avanti dettagliatamente: Google Play, Maps, YouTube,Google Drive, News, Blogger, ecc..
Una gran quantità di ottimi servizi disponibili gratuitamente, o meglio, con grossi guadagni nel mercato pubblicitario (meritati a mio parere). Non dimentichiamo infatti di Google AdSense e di AdWords, che sono due strumenti pubblicitari che generano miliardi di dollari.
La maggior parte di queste piattaforme è disponibile a tutti, da qualsiasi dispositivo, ma è quando un account Google viene collegato ad uno smartphone Android che tutti i servizi si integrano perfettamente, o quasi, all'interno di un unico ecosistema.
I servizi legati ad un account Google sono davvero molti, alcuni poco conosciuti come i Google Labs, altri invece famosi a livello mondiale, come YouTube.
Vediamo di elencare i più importanti, in ordine più o meno sparso:

Google Play Store:

Play Store: https://play.google.com/
PlayStore icona Si tratta del negozio delle applicazioni, dei film e dei libri. Nel Play Store si possono scaricare le App, per aggiungere funzioni sempre nuove allo smartphone, i film in vendita o a noleggio, acquistare libri, ovviamente in formato elettronico, oppure ascoltare la musica, leggere le riviste ed i quotidiani.
Ci sono sia contenuti gratuiti che a pagamento. In realtà il discorso è un po' più articolato: I Film sono tutti a pagamento, Google tramite YouTube tratta anche film gratuiti, sia legali che non autorizzati (finchè non vengono rimossi), ma sul Play Store i film si pagano. I libri hanno quasi sempre le prime pagine disponibili gratuitamente, ma il libro va acquistato. I classici ed i libri antichi, invece, sono quasi tutti gratuiti. Per le Applicazioni esitono App gratis ed App a pagamento, inoltre tra le gratuite troviamo quelle con la pubblicità e quelle senza. La maggior parte del Play Store è composto da App gratuite con le pubblicità.
Stesso discorso vale per l'edicola e la musica, esistono sia contenuti a pagamento che gratuiti, solo che in questo caso la percentuale è invertita e la maggior parte dei contenuti sono a pagamento.

playStore screenshot

Google Gmail

Gmail: https://mail.google.com/
Gmail icona Non credo ci siano bisogno di fare presentazioni: Si tratta del client di posta elettronica più famoso al mondo. Gmail è gratuito, anche se ci sono alcune pubblicità, che comunque non danno per nulla fastidio. È un client di posta completo, veloce ed evoluto. Offre un grande spazio di archiviazione (25 Giga), è molto stabile ed è perfettamente integrato nel sistema Android. Non si occupa soltanto di gestire la posta elettronica, ci si possono archiviare anche delle note, che sono chiamate Attività (in inglese Tasks), che sono in cloud, quindi sincronizzate sia su PC, che su Smartphone, Tablet o altro dispositivo con accesso ai servizi Google. Un altro ruolo molto importante di Gmail è di contenere una copia della rubrica telefonica e degli indirizzi, sempre che sia stato impostato il backup in cloud dei contatti sul telefono.

Gmail screen

Google Drive

Drive: https://drive.google.com/
Drive icona Drive è un archivio di dati in cloud. Vediamo di spiegarlo in parole facili: Nel vostro computer ci sono migliaia di files, molti dei quali sono personali come le fotografie ed i documenti. Se il vostro computer un giorno dovesse rompersi, potreste perdere i dati che sono al suo interno. Utilizzando Google Drive, potete "inviare via internet" qualsiasi file (una foto, una canzone, un documento di testo..) e Google la metterà "sulla nuvola", ovvero "in cloud". In pratica da quel momento in poi il file diventa accessibile da qualsiasi dispositivo compatibile, ovunque nel mondo, solamente inserendo il vostro nome utente e la vostra password. Inoltre avete la certezza che sarà al sicuro, perché viene conservato da Google con la miglior tecnologia disponibile. Se una volta si usava fare la copia dei dati importanti su dischi, chiavette ed hard disk esterni, oggi sempre più persone utilizzano il la copia dei dati sulla nuvola.
La seconda funzione è realtiva alla creazione di documenti da zero. Avete mai sentito parlare di Word, Excel e della suite Office? Si tratta di un insieme di programmi (Office) che al suo interno contiene un programma per creare documenti di testo (Word), come ad esempio lettere, articoli, appunti o promemoria ed un secondo programma per creare fogli di calcolo (Excel), ovvero un programma con una griglia in cui inserire numeri ed applicare formule matematiche, ideale ad esempio per tenere nota delle spese di casa. Ecco, Google Drive vi offre gli stessi strumenti, ma attraverso un sito internet. L'argomento è talmente interessante che ci torneremo con una guida più approfondita in futuro.

schermata di Google Drive

Google Maps

Maps: https://maps.google.com/
Maps icona Maps è il servizio di mappe e navigazione satellitare. Potremmo quasi dire che si tratta di due programmi diversi: il primo è per la consultazione delle mappe ed il secondo per la navigazione satellitare. La differenza è che il navigatore serve per il calcolo di un percorso da un punto A ad un punto B: A piedi, in bici, oppure in auto.
Quando consultate le mappe o calcolate un percorso, ci sono diverse modalità di visualizzazione: la prima è del tipo "Mappa" (inteso come cartina stradale), quindi colori piatti, ci sono disegnate le strade, ma senza edifici, c'è scritto il nome di ogni via, negozio e cosa interessante.
la seconda è il tipo "Earth" (inteso come fotografia satellitare) e consiste in fotografie del terreno molto dettagliate, è quindi possibile distingure edifici, piazze e qualsiasi particolare anche se, essendo fotografato dall'alto, si vedono solo i tetti ed è tutto molto "piatto".
Il terzo metodo è Street View, che è molto particolare in quanto consiste in una vera e propria visione a 360°, quindi del tutto esplorabile. Potete guardarvi intorno dal punto di vista "di un gigante di 4 metri" (la telecamera è posizionata piuttosto in alto sui vari mezzi, quindi l'impressione è quella..). Potete anche muovervi, ovunque ci sia una strada, con "lunghi passi" virtuali, da una "fotografia a 360°" all'altra infatti la distanza è di circa 10 metri.

schermata di Google Drive
Continua dopo la pubblicità...

YouTube

YouTube: https://www.YouTube.com/
YouTube icona Nemmeno YouTube ha bisogno di presentazioni, è infatti la più grande raccolta di video al mondo. Ci si trova di tutto, ma davvero di tutto. Alcuni contenuti sono considerati "per adulti" e quindi è necessaria la registrazione per confermare la maggiore età, altrimenti il video risulta impossibile da visualizzare. Questo vale sia per i video contenenti nudità, pur essendo davvero una minima parte, sia per quelli troppo violenti. Va detto che, considerata l'enorme quantità di video pubblicati ogni minuto, un vero filtro è impossibile. Succede qualche volta di trovare, senza alcun blocco per minori, anche video estremamente crudeli. C'è ovviamente un controllo costante, ma alcuni video che potrebbero essere considerati di cattivo gusto sono liberamente accessibili. Il bello ed il brutto di Internet è quello di essere quasi completamente libero: Su YouTube puoi trovare il video di un tenero gattino, come una compilation di bestemmie, un cucciolo di cane, come un gruppo di soldati che sparano su civili indifesi. Qualsiasi cosa. Nel bene e nel male. Ovviamente ci sono delle categorie di video che non vengono accettati: Pornografia, violenza su minori, video troppo sconvolgenti o ripugnanti. Lo scopo in fondo è intrattenere e divertire.

schermata di YouTube

Google Music

Google Music: https://music.google.com/
Google Music icona Com'è facile intuire dal nome, Music è il servizio di Google per l'ascolto della musica in streaming. È come se fosse una radio, ma invece di usare un'antenna e le onde radio, scarica i dati da internet. Inoltre è personalizzata in base ai vostri gusti: A mano a mano che il sistema analizza le canzoni che ascoltate e che avete nella libreria, suggerisce nuovi artisti e canzoni sconosciute che "secondo lui" potrebbero piacervi. In questo modo non ascolterete sempre le stesse canzoni. Il servizio in streaming ha un costo mensile, ma non è particolarmente oneroso.
Esiste comunque un secondo modo di usare Google Music: Riempire la "Raccolta", per creare una propria libreria di Mp3. Ci sono due modi per riempire di canzoni la raccolta musicale: Il primo è l'acquisto dei contenuti. Potete acquistare sia le singole canzoni che gli album interi. Il secondo modo è di "inviare" le canzoni in Mp3 che avete sul vostro computer o dispositivo. In questo caso ovviamente dovete già essere in possesso dei file .mp3 (è il più famoso e diffuso standard per la compressione delle canzoni).

schermata di YouTube

Altri servizi

Google News: https://news.google.it/
Un raccoglitore di notizie. Si limita a riportare le prime due righe di ogni notizia, ma offre il link al sito dello specifico editore, in cui si può leggere la news completa. È possibile personalizzare il tipo di notizie visualizzate, l'ordine in cui vengono proposte e la lunghezza da dedicare ad ogni sezione.

Google Calendar: https://www.google.com/calendar/
Calendar racchiude l'agenda ed il calendario di Google. È possibile inserire appuntamenti, con o senza un allarme, sia ad una determinata ora che giornalieri, sia un evento occasionale, oppure ogni annio per i compleanni o l'assicurazione della macchina. Ovviamente è perfettamente sincronizzato con gli smartphone Android.

Google Libri: https://play.google.com/books/
Libri è la "biblioteca virtuale" di Google. Contiene sia libri elettronici che riviste, in vendita, abbonamento ed in alcuni casi gratuitamente. In molti libri è possibile leggere gratuitamente le prime pagine. Se per caso dovesse richiedere la carta di credito anche per scaricare un contenuto gratuito, datela pure senza troppi problemi. Non ne capisco bene il motivo, ma è necessaria. A me personalmente non è mai stato fatto nessun addebito per contenuti dichiarati esplicitamente gratuiti. La prima volta mi ha richiesto di inserire i dati della carta di credito, ma non ho mai pagato nulla. Ovviamente mi riferisco solo al Play Books ufficiale (books significa libri in inglese).

Google Plus: https://plus.google.com/
Google Plus è il social network dell'azienda. Nonostante abbia un numero spropositato di utenti, non è molto conosciuto e viene utilizzato relativamente poco. In questo campo il re indiscusso resta Facebook. Potremmo quasi definirlo un fallimento, ma non lo è del tutto, infatti ha comunque un rispettabile numero di utenti attivi. In realtà probabilmente lo state usando senza nemmeno saperlo nel caso in cui scriviate dei commenti su YouTube, che sono pubblicamente leggibili anche sul vostro profilo Google Plus, sempre che ne abbiate uno. Attualmente Plus gestisce anche la parte "fotografica" di Google, viene utilizzato infatti anche per il backup in cloud delle fotografie degli smartphone Android.

Blogger: https://www.blogger.com/
Blogger è una piattaforma per la creazione di blog. Fornisce tutti gli strumenti necessari per personalizzare grafica, colori e dettagli. Permette dunque la creazione di un "sito" in maniera semplice e veloce. In realtà si tratta di un blog, la differenza sta nel fatto che "il sito" risulta come una lista di notizie, alla fine della pagina c'è un tasto "Articoli precedenti", altri cinque "articoli" e così via...

Qui non abbiamo trattato tutti i servizi offerti da Google, ce ne sono infatti altri che riteniamo meno rilevanti per lo scopo di questa guida. Se volete sapere quali sono, potete visitare questa pagina sul sito Google dove sono indicati tutti i servizi offerti, anche quelli che noi abbiamo preferito non citare.

In questa guida abbiamo dato per scontato che sappiate il significato del termine account e che sappiate come registrarne uno. Se vi serve una guida di base per capire cos'è un account, cliccate qui, se invece state cercando una guida pratica che spiega passo passo come registrare un account Google, cliccate qui.

 L'utilizzo dei tutorial, a scopo non commerciale, è consentito a condizione che venga inserito un link alla homepage di questo sito.